Il principio due-in-uno

no-img

Una bicicletta – due funzioni: il principio due-in-uno

Pedalare in gruppo o con un partner è naturalmente più divertente. Tuttavia può essere frustrante se le persone coinvolte hanno diversi livelli di allenamento. I ciclisti in erba rimangono indietro rispetto ai più allenati, chilometro dopo chilometro: non è proprio così che ci si immagina di pedalare "insieme".

Qui entra in gioco il principio due-in-uno di vivax. Grazie al motore elettrico per biciclette più leggero al mondo la bicicletta sembra una bici tradizionale e può essere utilizzata come tale. Infatti a motore spento la bicicletta funziona in modo tradizionale, senza alcuna ulteriore resistenza. Quando invece il motore è acceso e sostiene la pedalata il ciclista è attivo, ma il suo sforzo è affiancato dal supporto offerto dal motore. Potendo raggiungere il 100% di potenza aggiuntiva sarà possibile superare le salite senza sforzare eccessivamente il proprio fisico. In questo modo i ciclisti più allenati si risparmieranno lunghi tempi d'attesa dei compagni e quelli meno abituati potranno evitare di affaticarsi troppo. Nessun fisico sarà sovraffaticato e nessuno sotto allenato.

Sarà inoltre possibile ampliare i propri percorsi con tratte nuove, più lunghe ed articolate. Questo dona maggiore motivazione e confidenza al ciclista e di conseguenza il piacere di praticare uno sport ed allenarsi viene promosso e mantenuto nel tempo.

Normalmente l'intervento del motorino si rende necessario soltanto in particolari condizioni e per breve tempo, in modo da bilanciare le prestazioni del gruppo. Il supporto offerto dal motore elettrico è in grado di compensare parte dello sforzo muscolare del componente più debole del gruppo, qualora questo si renda necessario. Per la maggior parte del tempo, nel caso di percorsi più lineari e semplici, l'utilizzo del motore non è nemmeno richiesto.

Grazie al piccolo peso aggiuntivo di 1,8 kg l'autentica sensazione di guida rimane invariata in entrambi i casi. Il principio due-in-uno rende possibile l'utilizzo di un mix tra pedalata attiva e assistita rendendo quindi possibili anche tour di più giornate. Con una bicicletta vivax, dato il peso minimo del motore, sarà possibile raggiungere 25 k/h sul piano anche senza il supporto del motore elettrico.

 



Mappa del sito

Adresse / Showroom

vivax drive GmbH & Co KG
Karl-Schönherr-Straße 1
6300 Wörgl - Österreich

Tel.: +43 / 5332 / 70317
Fax.: +43 / 5332 / 70317-50
E-Mail: info@vivax-assist.com

Seguici

Domande?

Aktivieren Sie bitte JavaScript, um dieses Formular abzusenden
© vivax drive GmbH & Co KG | vivax-assist - Il sistema di trasmissione e-bike, e-mountainbikes, e-bici da strada, E-biciclette da trekking croce, e-accessori
399